Skip to main content

Nicola Legrottaglie trova la sua nuova bici su eBay, e questa volta sceglie anche un lucchetto

Press Release

E mette una maglietta autografata all’asta per beneficenza

Un lieto fine per la vittima del ladro di biciclette

 

Milano, 20 giugno – Qualche giorno fa il web si era mobilitato per l’episodio che aveva visto protagonista Nicola Legrottaglie, ex difensore della Juve e oggi vice allenatore del Cagliari, alle prese – via social – con un ladro di biciclette.

L’ex calciatore, dopo aver subito il furto della propria mountain bike, aveva infatti deciso di scrivere una lettera al fantomatico ladro attraverso la sua pagina Facebook, invitandolo al pentimento e alla restituzione della bicicletta. All’interno del suo appello, il calciatore invitava il ladro a vendere su eBay la maglietta che gli avrebbe regalato per riscattarsi dal suo gesto inopportuno.

La notizia è diventata da subito virale grazie a più di 11 mila like, 2000 commenti e oltre 1400 condivisioni, è arrivata anche ad eBay, che ha invitato lo sportivo a  scegliere una bicicletta nuova (e un lucchetto sicuro) in cambio di una maglietta da mettere all’asta per beneficenza.

 

A questa insolita proposta Nicola Legrottaglie nei giorni scorsi ha risposto in modo positivo, scegliendo la bici tra le tante proposte e donando la maglia, che sarà messa all’asta su eBay.it  a partire dal 20 fino al 27 Giugno a favore dell’Associazione Avamposto Educativo ONLUS.

 

“Il furto della mia bicicletta mi ha permesso di dare vita ad un nuovo progetto,L'amore è l'A BiCi della vita. Spero che il ladro si sia pentito del gesto che ha fatto, e che grazie a questa iniziativa capisca che le buone azioni prevalgono sempre su quelle cattive. Troverete la mia maglia autografata all’asta su eBay, e in più la bici che ho scelto personalmente sarà inviata a chi come me è stato privato ingiustamente del proprio mezzo di trasporto a due ruote.”

 

Perché buona azione chiama buona azione… a dispetto dei ladri!

Back to Top